Due fratelli, due viaggi, una Galiliea di 2000 anni fa

Grazie a Valeria Radiconcini!

difotodilibriealtrestorie

Tra il deserto e le città del Medio oriente di circa duemila anni fa si muovono due fratelli tra amore e odio, rivalità e attaccamento. Il loro rapporto è un dado a molte facce e rotola tra le sabbie della Palestina. L’autore  di questo libro, “L’assassino di mio fratello”, è il giovane esordiente Gerardo Ferrara, lucano-romano, musicista, viaggiatore, profondo conoscitore del Medio Oriente antico e contemporaneo. In una breve intervista Ferrara ci racconta qualcosa di lui e della sua prima opera letteraria

assassino fratelloCome sei arrivato a scrivere il tuo libro ? C’è stato un momento in cui hai avuto una ispirazione o ė stato un processo graduale?

Il libro è nato esattamente dieci anni fa, nel 2003. Mi trovavo, a quell’epoca, a Buenos Aires per qualche mese, svolgevo lì uno stage al consolato italiano, subito dopo la laurea. Un pomeriggio, mi sentivo un po’ solo e avevo molta nostalgia di…

View original post 394 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...